Newsletter

Re e mecenati. La corte dei Savoia e le forme del Rococo

Cour des Savoies, Turin 1730-1750 - Publisher Silvana - Ouvrage broché - 240 pages - Text in Français / Italien - Published in 2015

La prima metà del XVIII secolo, grazie alle innovazioni artistiche favorite dall’affermazione del nuovo Regno di Sardegna, è l’epoca dell’apogeo di Casa Savoia.

Shipped within 3 to 6 days

23,70 €

Only 0,01 € for Shipping on any order over 29€ in France

Customer ratings and reviews

Nobody has posted a review yet
in this language
Model 9788836630776
Artist Cour des Savoies, Turin 1730-1750
Author Collectif
Publisher Silvana
Format Ouvrage broché
Number of pages 240
Language Français / Italien
Technique(s) 110 illustrations couleurs et N&B
Published 2015
Museum Musée des Beaux-Arts de Chambéry

Diventato re nel 1713, Vittorio Amedeo II dà impulso a Torino ai grandi cantieri delle residenze reali, diretti dall’architetto Filippo Juvarra. Li proseguirà, dopo il 1730, suo figlio Carlo Emanuele III.

Attraverso l’architettura, la pittura, la scultura, le arti decorative e scenografiche prende forma un potere monarchico in cerca di affermazione. Sono qui radunate opere, provenienti dalle collezioni di Palazzo Madama di Torino e dei musei di Chambéry, dei migliori artisti chiamati all’epoca alla corte dei Savoia, tra cui l’architetto Filippo Juvarra, i pittori Carle van Loo e Claudio Francesco Beaumont, e lo scultore Francesco Ladatte.

> Chambéry, Musée des Beaux-Arts, aprile - agosto 2015

Reviews

Be the first to write your review !

Recently viewed items